Mercoledì 28 luglio 2021

Nel weekend aumento delle temperature

Condividi

Pressione in aumento, tempo stabile anche per il fine settimana con temperature oltre le medie. Poco nuvoloso al primo mattino poi nubi in aumento e di nuovo schiarite in serata. Non escluse deboli precipitazioni nel pomeriggio. Dopo un parziale rigelo superficiale in mattinata il manto nevoso avrà debole coesione e scarse resistenze e sarà umido o bagnato fino a quote elevate. Dato il livello dello zero termico intorno a 3800 m. Saranno possibili scaricamenti a tutte le esposizioni specie in presenza di neve recente che potranno essere provocati da debole sovraccarico.
Sabato il manto nevoso è presente in modo continuo al di sopra dei 2700-2900 metri sui versanti settentrionali, mentre a sud solo oltre i 3200 metri. Lo spessore è variabile, intorno a 200 cm sugli apparati glaciali a 3000 m di quota. Esso è caratterizzato da neve molto umida o bagnata e da resistenze deboli con solo parziale rigelo superficiale al primo mattino; internamente, alle quote più elevate, presenta ancora qualche strato con buona coesione ed in superficie 10-15 cm di meve recente. Scaricamenti e valanghe di neve vecchia, bagnata e di neve più recente in quota, saranno possibili a tutte le esposizioni anche con debole sovraccarico.
Domenica dopo un parziale rigelo superficiale in mattinata il manto nevoso avrà debole coesione e scarse resistenze e sarà umido o bagnato fino a quote elevate per tutto lo spessore. Dato il livello dello zero termico in rialzo a 4800 m. e il forte irraggiamento solare, saranno possibili scaricamenti a tutte le esposizioni e a tutte le quote specie in presenza di neve recente. I distacchi potranno essere facilmente provocati da debole sovraccarico e assumere medie dimensioni.
Fonte: Arpa Lombardia

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie