Venerdì 30 luglio 2021

Nel weekend venti in quota tempestosi da nord

Condividi

Sabato cielo sereno o parzialmente nuvoloso per velature su Prealpi e Orobie, qualche nube in più sui settori retici ove saranno possibili deboli nevicate, specie dalle ore pomeridiane e lungo le creste retiche. Temperature in graduale innalzamento, anche per effetto favonico. L’attività eolica in quota, con venti tempestosi da nord (80-100 km/h con raffiche anche oltre 130 km/h), tenderà a ridistribuire la poca neve fresca colmando le zone d’accumulo ed i versanti sottovento; sui versanti sopravvento, su Orobie e Prealpi continuerà a levigare la superficie del manto nevoso favorendo la comparsa di placche molto dure e lisce, a cui sarà necessario prestare la dovuta attenzione. I lastroni di neoformazione permarranno scarsamente collegati con i preesistenti strati superficiali, e potranno essere riconoscibili in funzione al grado di visibilità.
Domenica cielo sereno o parzialmente nuvoloso per velature su Prealpi e Orobie, qualche nube in più sui settori retici ove sarà possibile del nevischio per lo più portato dal vento. Temperature in lieve aumento, anche per foehn. Venti in quota tempestosi da nord (80-100 km/h), tenderanno a ridistribuire la poca neve fresca colmando le zone d’accumulo ed i versanti sottovento; sui versanti sopravvento, su Orobie e Prealpi, l’attività eolica continuerà a levigare la superficie del manto nevoso mettendo in evidenza placche molto dure e lisce, a cui sarà necessario prestare la dovuta attenzione. I fragili lastroni di neoformazione permarranno scarsamente collegati con i preesistenti strati superficiali, ma potranno essere più facilmente riconoscibili.
Fonte: Arpa Lombardia

Meteo Valchiavenna
Meteo Morbegno
Meteo Sondrio
Meteo Tirano
Meteo Alta Valtellina
Meteo passi alpini

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Eventi
Meteo
Webcam
Pubblicità

Lascia un commento

*

Ultime notizie