Sabato 31 luglio 2021

Non solo neve in Val Viola

Condividi

Una lunga serie di cime oltre i 3.000 metri fa da cornice allo splendido scenario naturale che si presenta davanti ai visitatori della Val Viola: tra le vette più importanti Cima Piazzi (3.439 m), Cima Viola (3.374 m) e Cima Dosdé (3.280 m).
Completamente vestita di bianco, la Val Viola è ancor più affascinante e gode di un paesaggio mozzafiato in una zona che permette di fare escursioni adatte a tutti.
Con la parte meridionale principalmente soleggiata e calda, la Val Viola ha tanti torrenti glaciali e laghetti accanto ai sentieri.
La partenza per salire in Val Viola si trova in località Arnoga, a metà strada fra Bormio e Livigno

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Eventi
Meteo
Webcam
Pubblicità

Lascia un commento

*

Ultime notizie