Venerdì 25 giugno 2021

Nuova proposta della Condotta della Mera: Crott Delivery per Pasqua

Condividi

CROTT DELIVERY, AL VIA LE CONSEGNE

Gnocchetti chiavennaschi, sciatt e schisciatt, manfrigole al formaggio dei presìdi Slow Food Italia e costine al lavecc. Ma anche menù ad hoc per il Venerdì Santo e il pranzo di Pasqua. Dal crotto alla tavola delle case di Chiavenna, Piuro e Villa di Chiavenna. Non sono i giorni giusti per dire “andiamo a crotto”: la salute deve essere messa al primo posto e per trascorrere momenti di relax nei tipici
locali della Valchiavenna bisognerà aspettare la conclusione dell’emergenza. Ma presto non si dovrà più rinunciare alle specialità della cucina locale. Da giovedì 9 aprile i cuochi di due tipici ristoranti della zona, il Crotto Ombra Pratogiano a Chiavenna e il Crotto Belvedere – Val Chiavenna di Prosto di Piuro, sono pronti a riprendere l’attività con “Crott Delivery”. I piatti pronti saranno consegnati direttamente nelle abitazioni delle persone che li prenoteranno per la cena (a Piuro, Chiavenna e Villa di Chiavenna, Mese, Prata Camportaccio). Questa iniziativa è stata promossa in collaborazione tra la Condotta Slow Food della Mera, il Comune di Piuro e alcune aziende agricole e del commercio del territorio, che forniscono le materie prime ai cuochi dei due crotti: La Vigna
(Piuro), La Selva (Villa di Chiavenna), Macelleria Del Curto Aldo e Enrico (Chiavenna), Biscotìn De Próst (Piuro) e La Muracca Azienda Agricola (Piuro). Anche i presìdi Slow Food dello Storico Ribelle, del Furmacc del Feén e del Violino di capra della Valchiavenna sono coinvolti nel progetto. Le prenotazioni devono essere effettuate il giorno prima entro le ore 21 al 3405373905 oppure info@crottoombra.com (per Crotto Ombra) e al 3477092022 o info@crottobelvedere.com (per Crotto Belvedere).
«Da alcune settimane è attivo un servizio di consegna a domicilio di formaggi, salumi, miele e confetture, promosso dalla Condotta Slow Food della Mera insieme al Comune di Piuro – spiegano Salvatore Tomacci e Omar Iacomella, rispettivamente convivium leader di Slow Food e sindaco di Piuro -. L’iniziativa ha raccolto una notevole attenzione, perché ha consentito alle famiglie della Val Bregaglia, di Chiavenna e di alcuni paesi limitrofi di potere ricevere a casa, in condizioni di totale sicurezza, prodotti di alta qualità. Si tratta di un’occasione per riscoprire le specialità a chilometro zero e per sostenere le aziende che garantiscono opportunità di lavoro, cura del territorio e rispetto dell’ambiente e del benessere animale, in linea con la filosofia di Slow Food. Ma visto che a noi valchiavennaschi il crotto, dopo alcune settimane di inevitabili rinunce, manca, abbiamo deciso di supportare la richiesta di alcuni ristoratori e di promuovere insieme “Crott Delivery”. Anche in questo caso, come dimostrano i menù, alcune materie prime della nostra valle, come i formaggi della Val di Lei e dei presìdi, saranno protagoniste».
I PIATTI PREPARATI NEI CROTTI
Antipasti
Crotto Ombra: Schisciat con insalatina cicorino (10 €)
Primi
Crotto Ombra: manfrigole al Furmacc del feén Presidio Slow Food (8 €)
Crotto Belvedere: gnocchetti chiavennaschi con formaggi della Val di Lei (7 €); sciatt al Furmacc del Feén” presidio Slow Food (7 €)
Secondi
Crotto Ombra: costine al lavecc con taroz (16 €)
Dolci
Crotto Ombra: torta saracena con salsa di mirtilli (5 €)
Crotto Belvedere: Biscottini di Prosto 250 g (7 €)
Vini (Mamete Prevostini Vini di Valtellina)
Bottonero (10 €), Santa Rita (15 €), Sommarovina (28 €)
Le proposte del Venerdì Santo
Crotto Ombra: trota alla piota con patate (16 €)
Crotto Belvedere: pesto all’aglio orsino 200 g (4 €)
Le proposte di Pasqua
Crotto Ombra: capretto al forno con patate (16 €)
Crotto Belvedere: capretto in guazzetto con polenta taragna (14 €)
In entrambi i casi la carne sarà fornita da allevatori del presidio Slow Food del violino di capra di della Valchiavenna.

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie