Martedì 21 settembre 2021

Oltre 50 strutture bike friendly in Valtellina

Condividi

Sono 57 ad oggi gli alberghi, bed & breakfast, ristoranti, agriturismi, negozi tra Valtellina e Alto Lario che si distinguono per la vetrofania posizionata ben in vista nelle rispettive sedi e il caratteristico logo che fa bella mostra di sé sui siti internet: sono le strutture Bike friendly.
Queste strutture svolgono un ruolo da protagonisti nella promozione di un servizio del tutto nuovo per
la nostra valle, che mette a disposizione oltre duecento mezzi, tra mountain bike, city bike, e-bike, tandem, carrelli per il trasporto dei bambini e altri accessori. Quattro punti di noleggio e informazione a Sondrio, uno a Tirano e uno a Morbegno consentono a residenti e turisti di scegliere la bicicletta preferita, dove noleggiarla e dove riconsegnarla al termine della pedalata, di informarsi sugli itinerari, di farsi accompagnare da guide esperte e anche di usufruire di un servizio shuttle
per l’assistenza.
Gli operatori hanno sottoscritto un regolamento e si sono impegnati a rispettarlo: l’adesione è completamente gratuita ma impone una serie di requisiti per l’ammissione. Tra questi, predisporre uno spazio adeguato per la sosta delle biciclette e mettere a disposizione una rastrelliera e
un kit di base per le riparazioni di emergenza; fornire informazioni su Rent a Bike in Valtellina, sui percorsi e sulle proposte della valle.
Le Strutture Bike friendly sono ora pienamente operative e pronte ad accogliere i cicloturisti interessati a scoprire le bellezze paesaggistiche e culturali della Valtellina sulle due ruote.
Fonte: Distretto Culturale della Valtellina

Ricevi le news di Valtellina Turismo Mobile su WhatsApp

Lascia un commento

*

Ultime notizie