Mercoledì 28 luglio 2021

Ottime presenze alla corsa campestre di Tremenda XXL

Condividi

Cross Tremenda XXLOttime presenze, Domenica 25 gennaio 2015, alla 14.a edizione del “Cross Tremenda XXL”, organizzato dal Gruppo Podistico Valchiavenna, a Somaggia di Samolaco (SO), sui prati nei pressi del Centro di aggregazione giovanile “Tremenda XXL”, fondato e gestito da Don Gigi Pini.
Quasi 500 giovani atleti, provenienti da tutta la Lombardia, accompagnati da allenatori, dirigenti di società e genitori, hanno preso parte alle gare di corsa campestre, valide, per le categorie ragazzi e cadetti (maschili e femminili), quale prima prova del “Trofeo Lombardia” e del “Trofeo Volpi”, trofei regionali di corsa campestre, riservati alle categorie giovanili.
Primo vincitore di giornata, il forte vento, che ha caratterizzato tutta la mattinata, “spingendo” (nei tratti a favore) o “rallentando” (nei tratti contro vento) i giovani atleti impegnati nelle gare.
Percorsi quasi interamente asciutti, con quale variazione rispetto alle precedenti edizioni, ad evitare alcune pozze d’acqua, ricordo delle piogge della settimana precedente le gare.
Dopo il ritrovo, alle ore 9.45, via alla manifestazione, con le gare provinciali riservate ai più piccoli.
Per i bambini e le bambine nati nel 2006 e successivi (esordienti B e C), percorso ridotto, di circa 400 metri, per gare di avviamento alla corsa e all’atletica leggera, sport impegnativo ma sano e corretto.
Nessuna classifica ufficiale e, per tutti i partecipanti, un piccolo pacco gara, a premiare l’impegno e ad aumentare il divertimento derivante dalla gara stessa.
A seguire, ancora gare provinciale, per gli esordienti A (femminili e maschili), nati nel 2004 / 2005 e impegnati su un percorso di circa 800 metri.
Nella categoria femminile vittoria per Gusmeroli Maria del GP Talamona, seguita da Buzzella Benedetta, Combi Aurora e Esposto Francesca, tutte del GP Santi Nuova Olonio, e da Rovedatti Elisa (GS Csi Morbegno).
Nei pari età maschili stesso percorso e gradino più alto del podio per De Buglio Gabriele (Pol. Albosaggia), seguito da Bordoli Leon (GS Csi Morbegno) e da Del Fante Matteo (Mera Athletic Club). A completare il quintetto, in premiazione, Curti Oliviero (GP Santi Nuova Olonio ) e Ciapponi Jacopo (GP Talamona).
Via poi, alle ore 10.30. alle gare regionali, con le Ragazze (nate nel 2002 / 2003) impegnate su un percorso di circa 1.250 metri.
Gara unica ma premiazioni divise per anno di nascita con, per le nate nel 2002, vittoria per Marsigliani Susanna, proveniente dalla provincia di Milano (Atl. Muggio).
Ottimo secondo posto per Tosarini Anna, del GP Santi Nuova Olonio, piccola atleta che, con questo risultato, conferma le ottime prestazioni dello scorso anno. Terzo gradino del podio per la bergamasca Tironi Serena (Pol. Atl. Brembate Sopra).
Subito dopo le prime tre atlete del 2002, la prima nata del 2003, Renna Laura (Pol. Mandello) che, nella classifica per età, precede Masolini Milena, atleta di casa (del GP Valchiavenna), a sua volta seguita, a pochi secondi, da un’altra atleta proveniente da Mandello, Gilardoni Valentina.
Buoni risultati di classifica anche per altri atleti della provincia di Sondrio con, per l’Atletica Alta Valtellina, 6 posizione per Ricetti Camilla, e 39° posto per Ricetti Angelica.
Per il GS Santi Nuova Olonio, oltre al grande risultato di Tosarini Anna, ottimi 9° e 10° posto per Contessa Greta e Tosarini Alice, con le compagne di società Barini Serena, 24.a, e Paino Anita, 45.a.
Da segnalare anche, per la Pol. Albosaggia, il 21° posto di Berra Silvia, il 26° posto di Arioli Anna e il 58° di Antinori Marta.
Infine, per l’Unione Sportiva Bormiese, 28° posto per Jacomelli Yemisirach, per il CSI Morbegno, 30° posto per Colombi Vittoria e, per il GP Talamona, 37° posto per Decensi Caterina e 52° per Gusmeroli Manuela.
Stesso percorso per i ragazzi con i più grandi (nati nel 2002) ad occupare i primi 5 posti della classifica generale.
Anche nei ragazzi, per i nati nel 2002, vittoria per un atleta della “milanese” Atletica Muggio, Riccardi Luca, che precede il bergamasco Pedrana Stefano (Gruppo Sportivo Orobico) e l’ottimo Fumagalli Nicola, atleta del GP Valchiavenna che, sui prati di casa, ottiene un grande risultato, salendo (seppure sul gradino più basso), sul podio regionale.
Per i nati nel 2003, vittoria di Puppi Elia (Atl. Guanzate), secondo posto per Pepe Lorenzo (GS Cortenova) e, anche per lui un ottimo terzo posto, da Tacchini Mattia, atleta del GP Talamona.
Per la provincia di Sondrio, oltre agli atleti “a podio”, da segnalare, per il Centro Olimpia Piateda, l’ottimo 5° posto, nella classifica generale, per Parolo Andrea, con il compagno di squadra, Scamozzi Stefano, al 53° posto.
Per il GP Valchiavenna, altri discreti risultati per Gini Davide (26°), Biavaschi Gabriele (35°), Pighetti Emmanuele (27°), Succetti Samuele (43°) e Mazzina Gabriele (54°).
Per il GP Santi Nuova Olonio, da segnalare, Paragoni Davide (27°) e Zugnoni Giovanni (30°).
Infine, per la Pol. Albosaggia, 39° posto per Agostinali Davide, per l’A.S. Lanzada, 44° Bardea Matteo, 48° Lanzini Vittorio e 58° Bardea Gabriele e, per il GS Valgerola, 52° Acquistapace Matteo, 55° Ruffoni Luca e 56° Sansi Federico.
Cresce l’età degli atleti e crescono i metri da percorrere.
Per le cadette, nate negli anni 2000 / 2001, due giri del percorso medio, per complessivi metri 2.000.
Vittoria, per le nate nel 2000, per Bossi Camilla (Cantù Atletica), che precede Nespoli Marisabel (della società milanese Atl. Vis Nova Giussano) e la “bresciana” Campana Vanessa (Lib. Atl. Villanuova 70).
Per le nate nel 2001, vittoria per Pastorelli Elisa (Atletica Lecco), che precede Favalli Sophia (Atl. Villanuova 70 – BS -) e Tenderini Marta (Premana).
Per le atlete della provincia di Sondrio, da segnalare l’ottimo 7 posto, nella classifica complessiva (5. Per anno di nascita), per Testini Alice (Centro Olimpia Piateda).
Altri buoni risultati per Martinalli Elisa (GS Valgerola), 21.a al traguardo, Molteni Cristina (23.a) e Succetti Alessandra (34.a), entrambe della società organizzatrice (GP Valchiavenna), 23.a, Altri discreti risultati per Biocca Francesca (48a), Scisetti Anna (51a), Macheo Sabrina (52a) e Paino Dora (53a), tutte del “GS Santi Nuova OLonio”, ma anche di Scieghi Federica del Cento Olimpia Piateda (47° posto) e Cassina Tecla (GS Valgerola), al 49° posto.
A chiudere le gare regionali, la prova riservata ai cadetti, con atleti impegnati su 2 giro del percorso “lungo”, per complessivi 2.500 metri.
Tra i nati 2000, gradino più alto del podio per Palummieri Giulio della Pol Bienate Magnago (MI), seguito da Pastore Marco, sempre della milanese “Atletica Riccardi” e da Salvioni Matteo (Atletica Rovellasca – CO -).
Tra i nati 2001, vittoria per Cavagna Alain (Valle Brembana), seguito da Siena Samuele (Sesto 76 Lisanza – VA -) E DA Haida Suhall (della milanese Pol Bienate Magnago).
Primo atleta della Provincia di Sondrio, al 13° posto, Della Rodolfa Marco (AS Lanzada), seguito da Del Re Paolo (GP Valchiavenna) al 16° posto, da Nana Alfredo (AS Lanzada), 26° posto e da Guerra Juri (Pol
Albosaggia), al 27° posto.
Altri discreti risultati, il 29 ° posto di Trecarichi Nicola (US Boriese), il 30° di Menghi Cristian (GS Valgerola), il 31° di Rossi Alessandro (AS Lanzada), il 38° di Bruseghini Mattia (As Lanzada), il 42° di Nesossi Gianluca (GP Valchiavenna), il 44° di Ciapponi Leonardo (CSI Morbegno) e il 51° di Pedranzini Luca (US Bormiese).
Molti altri atleti della provincia hanno partecipato, con impegno, a questa gara, che, con i 108 concorrenti, è stata la più numerosa della giornata.
A concludere la manifestazione, prima delle premiazioni, una gara promozionale, rivolta ad allievi e allieve che, tutti assieme, hanno gareggiato su un percorso di 3.000 metri.
Non molto numerosa la partecipazione, tutta da parte di atleti della provincia. Buona, però, la qualità, soprattutto nella categoria maschile, dove Molteni Luca, atleta del Gruppo Podistico Valchiavenna, ha preceduto, allo sprint, Jacomelli Belay, dell’US Bormiese, campione italiano 2014, tra i cadetti, nella corsa in montagna. La vittoria e il buon livello dei concorrenti dimostra, ancora una volta la buona e costante crescita dell’atleta di casa, già autore di un’ottima prestazione nella recente prova regionale svolta ad Arcisate. A completare il podio, sul terzo gradino, Vaninetti Davide, del GS Valgerola.
Tra le allieve vittoria per Peretti Elisa (US Bormiese), seguita dalle locali (del GP Valchiavenna) Del Grosso Gaia e Fascendini Eleonora.
Dopo le gare la manifestazione si è conclusa, all’interno della struttura di TREMENDA XXL , con le premiazioni, sul podio, dei primi 5 di ogni categoria divisi, per le gare regionale, per anno di nascita.
Per tutti i partecipanti, già all’arrivo di ogni singola gara, un piccolo gadget, offerto dalla società Organizzatrice, a premio del costante impegno (ma anche del divertimento) per lo svolgimento di un’attività sportiva, importante anche per una buona crescita personale.
Dal Gruppo Podistico Valchiavenna è venuto anche un sentito ringraziamento a tutti coloro che, sempre, collaborano per la buona riuscita della manifestazioni sportive organizzate in tutta la Valle; in particolare, oltre agli sponsor e ai vari Enti pubblici, un ringraziamento al Gruppo Alpini e al Gruppo Protezione Civile di Chiavenna e, per questa manifestazione, a Don Gigi Pini e ai ragazzi di Tremenda XXL, che, oramai da tradizione, ospitano la gara di corsa campestre.
Fonte: Roberto Tonucci

Lascia un commento

*

Ultime notizie