Martedì 21 settembre 2021

Partito il restauro dell’area storico-archeologica di Belfort a Piuro

Condividi

Il programma dei lavori finanziati sul progetto INTERREG 2011-2013 “Cooperazione e Convivenza in Val Bregaglia” ha imboccato la fase più importante.
Tutti i lavori sulle strutture Spazio Espositivo “MUSEO degli scavi di Piuro” Restauro e messa in sicurezza di BELFORT e dei ruderi nelle aree adiacenti sono cantierati ed il programma lavori prevede la conclusione entro l’estate.
La sorpresa maggiore è assicurata dai lavori in esecuzione a Belfort dove gli scavi sotto il palazzo dei Piaceri sta mettendo in evidenza la maestosa imponente dimensione e la cura nella costruzione dei manufatti degli spazi adibiti a cantine e Crotti.
La vuotatura dei materiali quasi esclusivamente di origine fluviale quali sabbie e limi consentono il recupero di alcuni manufatti in pietra annegati nei detriti stessi.
L’intervento consentirà di mettere in giusta evidenza l’imponenza del Palazzo assieme alla capacità nell’arte del costruire Palazzi e case a ridosso di accumuli di frane in roccia dalle cui viscere spirava il pregiato SöREL, che evidentemente era molto utile per la conservazione dei Vini Formaggi e Salumi.
Fonte: Associazione italo-svizzera per gli scavi di Piuro

 

Lascia un commento

*

Ultime notizie