Domenica 19 settembre 2021

Non ce l’ha fatta il pastore caduto ieri sull’Alpe dei Piani

Condividi





Non ce l’ha fatta l’allevatore 70enne di Samolaco caduto ieri sull’Alpe dei Piani, a 2,150 metri di quota a Madesimo. Nella notte è deceduto presso l’ospedale Morelli di Sondalo dove era stata trasportato d’urgenza ieri a seguito delle ferite riportate nella caduta mentre era intento a radunare un gregge di capre
La notizia di ieri
Un uomo di Samolaco di 70 anni è stato soccorso ieri, lunedì 13 settembre 2021, dalla Stazione di Madesimo del Soccorso alpino. La centrale della Soreu delle Alpi ha attivato i tecnici in mattinata. L’uomo si trovava sopra la zona dell’Alpe dei Piani, a circa 2150 metri di quota, con un gregge: secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, sarebbe caduto da una sponda erbosa con piccoli salti di roccia. È riuscito a chiedere aiuto ma poi i contatti si sono interrotti. La squadra del Cnsas è partita subito, insieme con i militari del Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza. I soccorritori hanno percorso la carrozzabile fino a duemila metri circa e nel frattempo è stato attivato anche l’elisoccorso di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza, decollato dalla base di Caiolo. L’uomo è stato localizzato dall’alto; l’équipe medica ha valutato la situazione e ha disposto il trasferimento in ospedale. L’intervento è cominciato intorno alle 10:30 e si è concluso un paio di ore dopo.

Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie