Domenica 20 giugno 2021

Perfettamente riuscito intervento urgente su 104enne vaccinata

Condividi





NEWS LOCALI
Prima vaccinata quindi operata per un’occlusione intestinale causata da un vecchio intervento di appendicite: tutto in pochi giorni per la tiranese Vittorina Nazzari, che all’avvicinarsi del suo 105esimo compleanno, il 16 giugno, si è completamente ristabilita e ha ripreso la sua vita di sempre. L’intervento effettuato in anestesia totale dall’équipe guidata dal dottor Pierpaolo Bordoni, direttore della Struttura complessa di Chirurgia generale dell’Ospedale di Sondrio, con il dottor Francesco Fleres, è durato circa mezz’ora. Dopo due soli giorni di degenza, la signora Nazzari è stata dimessa e ha potuto tornare a casa. Aveva espressamente chiesto di essere vaccinata per essere protetta dal coronavirus e quando l’aderenza residuo di un intervento di appendicite subito cinquant’anni fa ha cominciato a causarle fastidio ha voluto essere operata. Protetta dal coronavirus e senza quel disturbo vive meglio, questa è stata la sua considerazione espressa ai medici e agli infermieri che ha più volte ringraziato.
≪L’intervento non presentava particolari difficoltà se non per l’età della paziente – spiega il dottor Bordoni -: con l’anestesista, il dottor Felice Masullo, abbiamo concordato di sedarla per il minor tempo possibile per evitare complicanze e tutto è andato per il meglio. Il vaccino, che le era stato somministrato soltanto due giorni prima, non ha causato nessun tipo di problema, anzi, ci ha consentito di operarla in urgenza prima che l’aderenza facesse sorgere complicazioni≫. Un intervento eseguito con grande accuratezza e con la necessaria preparazione per l’età molto avanzata della paziente che ha avuto un esito positivo.
Ultime news Covid
Dati Covid Ospedale Morelli
Dati Covid Valtellina
Dati Covid Lombardia
Dati Covid nazionali

Le altre news di oggi
Ricevi le news su WhatsApp




Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie