Sabato 25 settembre 2021

Pitone trovato morto in riva al Mera a Sorico

Condividi





Ritrovamento a dir poco insolito, ma senza conseguenze, se non si conta lo spavento che si è preso il turista tedesco che lo ha trovato. Stiamo parlando del pitone lungo quattro metri rinvenuto morto a bordo del fiume Mera a Sorico (località Boschetto) un paio di giorni fa.
Il rettile, appartenente alla famiglia dei boidi, era chiaramente di origine da allevamento e quindi di pericolo inferiore, in quanto non velenoso, ma in grado in cattività di stritolare e uccidere qualsiasi tipo di animale, anche di grosse dimensioni.
Ignota l’origine dell’ingombrante serpente, di ben venti di centimetri di diametro e con circa 15 anni di età. Escludendo allevamenti che non esistono in zona, potrebbe essere scappato al proprietario (ci sono persone che li tengono in casa come animali domestici) e poi morto di fame. Oppure lo stesso, a seguito della morte dell’esemplare ha magari pensato di disfarsene gettandolo nel fiume, e quindi trasportato dalla corrente è arrivato sulla riva del Boschetto.
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie