Venerdì 22 ottobre 2021

Piuro, riprendono le indagini archeologiche al Mot al Castel

Condividi





Questa settimana sono ricominciate le ricerche del team Progetto Archeologico Piuro.
Si inizia con la pulizia dell’area di scavo e un ampliamento in previsione degli scavi stratigrafici.

Il paese di Piuro, in Valchiavenna, è nota anche come la Pompei delle Alpi. La sera del 25 agosto 1618 del calendario giuliano (il 4 settembre dell’attuale calendario), un’imponente massa di pietre e terriccio si staccò dal monte Conto. In breve tempo la frana seppellì il borgo lasciando pochi sopravvissuti. L’evento ebbe una vasta eco per il numero di vittime e la dimensione del disastro, la notizia si diffuse in tutta Europa. Oggi il borgo è zona di interesse geologico e sede di scavi archeologici.
Il 25 agosto 1618 Piuro divenne la piccola Pompei

Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie