Venerdì 22 ottobre 2021

Pizzoccheri della Valtellina solo se prodotti in provincia di Sondrio

Condividi

1522295_10201728528149008_2079189118_n Lo ha stabilito una sentenza del 4 aprile del Tribunale delle Imprese di Milano che ha dato ragione, su un contenzioso di cui si parla da anni, al Comitato per la Valorizzazione dei Pizzoccheri, condannando il Pastificio Annoni con sede a Fara Gera d’Adda, per uso illegittimo dell’indicazione “della Valtellina” sui prodotti commercializzati dall’azienda della provincia di Bergamo.
In base alla sentenza solo le aziende della provincia di Sondrio possono commercializzare i Pizzoccheri “della Valtellina”, in quanto prodotti all’interno di un territorio delimitato, con la Valchiavenna assimilata alla Valtellina, essendone una valle laterale.
Il Tribunale ha inoltre stabilito che il Pastificio bergamasco dovrà distruggere confezioni e materiali promozionali con l’indicazione di cui sopra e non potrà più commercializzare i Pizzoccheri della Valtellina.
Va ricordato che la sentenza è di primo grado.

Lascia un commento

*

Ultime notizie