Lunedì 27 gennaio 2020

Poche certezze, ma qualche indizio sul Motoraduno dello Stelvio 2020

Condividi

Sono in tanti a chiederlo, e non meno a scriverlo sui social: nel 2020 torna il Motoraduno dello Stelvio?
Se ci limitiamo alle comunicazione ufficiali siamo rimasti a poco più di un anno fa quando il Moto Club Stelvio International decise di annullare l’edizione 2019 adducendo diverse motivazioni.
“Negli ultimi raduni con le restrizioni che ci sono state a livello italiano a seguito dei fatti avvenuti a Torino in piazza durante la finale di Champions League non si è più potuto garantire ai partecipanti alcune cose a cui loro tengono parecchio come ad esempio la parata delle luci. I malumori si sono poi concretizzati con un calo delle presenze e con meno soddisfazione per coloro che comunque sceglievano di esser presenti”.
In quella occasione si parlava anche di ricerca di “persone volessero continuare l’organizzazione” (o almeno provarci).
Da allora quasi nulla è trapelato, tranne qualche commento del Moto Club sulla pagina facebook della manifestazione, che parlavano questo autunno di “pochi spiragli per l’edizione 2020” e di necessità di “volontà della gente e possibilità di poter rifare certe cose” per non “rischiare di aver poche persone con spese non indifferenti”.
Da dicembre ad oggi zero anche su questo fronte quindi sembra difficile, per non dire quasi impossibile, pensare che arrivino buone notizie su questo fronte.
Ricordiamo del resto che l’ultima edizione si svolse a fine giugno 2018.

Dormire Bormio

Hotel Daniela**
Hotel Quarto Pirovano***
Rezia Hotel****
Miramonti Park Hotel****
Hotel Sottovento****

Mangiare Bormio

Ristorante Rezia Hotel
Sottovento Dolce Bar Pasticceria

Shopping Bormio

Sertorelli Sport

Cosa fare Bormio

Scuola Sci e Snowboard Pirovano

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Pubblicità
Contatti

  1. Marionella Rispondi

    Sarebbe un peccato, sono molto legata del passo dello Stelvio e mi sarebbe piaciuto ritornare questa volta con la mia moto … Continuo sperare…

  2. Pieraldo Maiolino Rispondi

    Un vero peccato. Era l unico motoraduno che facevo tutti gli anni. Spero che troviate il modo di rifarlo. Ciao

  3. Manzoli Andrea Rispondi

    Sono un un’affezionato del raduno dal 2004 , spero che il 2020 si possa riprendere più forti e con più entusiasmo di prima .

  4. Marco Rispondi

    Mi dispiace .mi sono divertito un mondo . esperienza indimenticabile

  5. Massimo Motta Rispondi

    Uno dei raduni piu belli, presente da 25 anni un vero peccato

  6. Luca Rispondi

    Sempre presente dal 97….

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie