Lunedì 26 ottobre 2020

Posticipati i saldi estivi in Lombardia

Condividi

I saldi estivi in Lombardia partiranno il 1° di agosto e le vendite promozionali potranno avvenire anche nei 30 giorni precedenti i saldi estivi. Decisione che Regione Lombardia ha assunto oggi approvando una specifica delibera che regolamenta questo tipo di attività.
L’eliminazione del divieto di vendite promozionali nei 30 giorni antecedenti i saldi estivi è stata decisa nei confronti delle attività di commercio al dettaglio, proprio perché chiuse a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 nei mesi in cui avrebbero potuto effettuare la vendita dei prodotti a prezzo pieno.
Per quanto riguarda la variazione della data dei saldi (dal primo sabato del mese di luglio al 1 agosto 2020), Regione fa riferimento alla decisione assunta dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome nella seduta del 7 maggio 2020. La data dei saldi estivi sarà, pertanto, variata (solo per l’anno 2020) in tutta Italia.

Abbigliamento e articoli sportivi

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie