Venerdì 18 giugno 2021

Presentata la sesta edizione del 101% Basket Sondrio Camp

Condividi

La 6° Edizione del 101% Basket Sondrio Camp durerà 4 settimane, dal 9 giugno al 5 luglio 2014, e si prevede che quest’anno raggiungerà il suo maggior sviluppo a livello numerico, superando abbondantemente le oltre 300 presenze della scorsa stagione.
I campers sono bambini e ragazzi provenienti da Società non solo di tutta la Valtellina (da Morbegno a Tirano, da Teglio a Cosio, da Delebio a Sondrio), ma anche da altre zone dell’Italia (in particolare dalle Province terremotate di Modena e Mantova), con le quali negli anni si è rafforzata una stima reciproca, grazie alla solidarietà offerta loro nel momento del bisogno.
NON SOLO BASKET
Il filo conduttore della nostra attività è certamente il Minibasket, ma non per questo il Camp è dedicato esclusivamente agli amanti di questa disciplina.
Durante le due settimane di Camp verranno proposte ai partecipanti svariate attività.
RAFTING
Gli amici di Indomita Valtellina River ci condurranno lungo un’emozionante discesa in gommone sulle rapide del fiume Adda. Un’avventura unica che solo il nostro Camp in tutta Italia regala in totale sicurezza ai suoi iscritti.
FREE CLIMBING
Impareremo ad arrampicare le pareti montane grazie ai consigli dei professionisti di questa splendida disciplina.
ENGLISH BASKETBALL COURSE
Un mini-corso di inglese riservato ai più piccoli, i quali potranno conoscere con noi tante nuove parole e proveranno a dialogare tra di loro in lingua.
PISCINA ALL’APERTO
La zona verde del Tennis Club con la sua piscina all’aperto è la location ideale per rinfrescarsi e rifocillarsi dopo una mattinata dedicata al gioco.
LA GIORNATA AL CAMP
L’attività settimanale (lunedì – venerdì) comincia alla ore 9:00 presso la struttura “Palascieghi” di Sondrio, dove ci si ritrova e ci si suddivide in gruppi (in base ad età e capacità) e successivamente sui vari campi a giocare con i nostri Istruttori.
La pausa-pranzo (12:30 – 14:00) è gestita dai nostri volontari presso il Bar Time Out (interno al Palascieghi stesso). Sono previsti due turni di mensa, dove viene servito un primo piatto di pasta fresca, affettato con formaggi, gelato e frutta di stagione.
Il pomeriggio è dedicato, a seconda del programma, alle gare, ai tornei, al Rafting, al Free Climbing, al Corso di Inglese o alla Piscina all’aperto.
Durante la giornata (due volte al giorno), per alleviare il calore del periodo estivo, i bambini ricevono la merenda (a base di yogurt freschi della Latteria, gelati artigianali, succhi di frutta e biscotti).
Alle 18:00 ci salutiamo e ci diamo appuntamento al giorno successivo.
Il sabato mattina è dedicato esclusivamente all’All Star Game ed alle finali delle varie competizioni (1 vs 1 ed Ice Man). Dopo le premiazioni dei vincitori delle gare (ma anche dei più meritevoli, anche se non vincenti), un ricco buffet sancisce il termine della settimana.
Gli ospiti provenienti da fuori Provincia sono alloggiati presso il Convitto Nazionale Piazzi, dove vengono seguiti costantemente dal nostro personale.
IL CONCORSO DI DISEGNO PER LA MASCOTTE DEL CAMP
La nostra Associazione ha proposto agli alunni delle classi 3°, 4° e 5° delle Scuole Primarie e 1°, 2° e 3° delle Scuole Secondarie di 1° grado della Provincia di Sondrio un Concorso di disegno dal titolo “Crea la Mascotte e vinci il 101% Basket Sondrio Camp 2014”.
L’obiettivo che ci siamo posti è stato quello di far conoscere alle famiglie valtellinesi la nostra Manifestazione, legata altresì al Minibasket, ma importante anche per le attività extra-cestistiche(vicine al territorio della Provincia di Sondrio) proposte quotidianamente ai bambini a prezzi accessibilissimi.
Le caratteristiche più importanti che abbiamo richiesto ai bambini per la realizzazione della nostra Mascotte sono state:
– originalità;
– attinenza con il gioco-sport Minibasket;
– collegamento con le attività extra-cestistiche previste dal 101% Basket Sondrio Camp (Rafting, Free Climbing, English Basketball Course, Piscina all’aperto).
I premi che abbiamo messo in palio sono:
– INDIVIDUALI
i 5 elaborati che risulteranno più idonei riceveranno come premio una settimana di Camp gratuita.
– COLLETTIVI
per tutti gli alunni delle classi che hanno partecipato al Concorso abbiamo messo a disposizione i gadgets ufficiali del 101% Basket Sondrio Camp (inerenti il mondo scolastico come quaderni, righelli, penne,…), oltre a buoni sconto del valore di 10 € per la partecipazione al Camp).
Parteciperanno al Concorso 35 classi appartenenti agli Istituti Comprensivi di tutta la Valtellina.
MINIBASKET FA RIMA CON SOLIDARIETA’
“UNITI CONTRO IL SISMA”
Il 101% Basket Sondrio Camp è una Manifestazione che da sei anni si pone come obiettivo l’insegnamento del Minibasket ai piccoli cestisti, non trascurando, tuttavia, l’aspetto solidale che la palla a spicchi ha rappresentato da qualche anno a questa parte per la nostra Associazione.
Infatti, nelle ultime due Edizioni, la A.S.D. 101% Basket Sondrio ha organizzato l’ospitalità, per tutta la durata del Camp, di molti bambini (più di 200) e diverse famiglie (una ventina) delle zone terremotate dell’Emilia (in particolare dei paesi di Mirandola, Cavezzo e Concordia, letteralmente rasi al suolo), colpite duramente dal sisma del 29 maggio 2012.
A dimostrazione di ciò, lo scorso 6 ottobre, siamo stati premiati dalla città di Mirandola, durante la partita di Serie A tra Virtus Bologna e Pallacanestro Reggiana, per l’aiuto offerto alla popolazione emiliana della zona nei giorni appena successivi al terremoto.
PROGETTO “SLUMS DUNK”
Slums Dunk è un progetto che unisce la pratica della pallacanestro alle strategie di solidarietà internazionale e di inclusione sociale, destinato a giovani atleti che vivono in condizione di marginalità sociale ed economica e ad allenatori più o meno esperti.
Lo sport, in particolare il basket, è uno degli strumenti più efficaci per promuovere il protagonismo e l’attivismo sociale di giovani ragazzi e ragazze, dando loro l’opportunità di divertirsi e, contemporaneamente, di imparare le regole per vivere in un gruppo e nella società, il rispetto reciproco e la solidarietà fra compagni.
Slums Dunk costituisce una storpiatura del termine inglese slam dunk (schiacciata), dove con slums si fa riferimento alle numerose aree e comunità emarginate che popolano il continente africano, come appunto la realtà delle baraccopoli.
Il progetto nasce, infatti, in Kenya, nelle baraccopoli che sorgono nel territorio urbano della capitale Nairobi, con la prospettiva di estendersi anche ad altre realtà del continente africano.
Dal 2013 saranno realizzati anche a Lusaka, Zambia.
I camp in Africa sono implementati da Karibu Afrika Kenya e Sport2Build Onlus.
Obiettivo del progetto è sia utilizzare la pallacanestro come strumento di partecipazione, di emancipazione e di coesione sociale per i giovani che vivono nelle zone più degradate dell’Africa, ma anche coinvolgere i giovani giocatori e allenatori di basket in due settimane di basket camp, che permettano loro di migliorare le proprie abilità tecniche e tattiche, oltre che essere un momento dicrescita e riscatto sociale.
ISCRIZIONE
Per partecipare al Camp è sufficiente collegarsi al link www.101basketsondrio.it/iscriviti ed effettuare la registrazione. Tutte le info su www.101basketsondrio.it, via mail a info@101basketsondrio.it o via telefono al 3806892858.

Lascia un commento

*

Ultime notizie