Martedì 19 ottobre 2021

Primi sopralluoghi per la Granfondo MTB Alta Valtellina

Condividi

Sulle alte vette domina ancora la neve, ma nelle valli circostanti, il tepore primaverile la sta sciogliendo, lasciando spazio alla scintillante natura alpina che in questo periodo offre una fioritura d’incredibile bellezza.
E’ proprio in questo meraviglioso contesto, che lo staff tecnico della granfondo Alta Valtellina sta svolgendo i primi sopralluoghi sui due spettacolari percorsi il classic 39 km 1430 metri di dislivello ed il marathon 67 km. 2300 metri di dislivello.
Non ancora interamente percorribili nelle parti meno esposte al sole, entrambi i tracciati necessitano naturalmente di una serie di lavori di ordinaria manutenzione che avranno inizio a breve.
Il percorso classic rimarrà invariato, mentre il marathon subirà una modifica in corrispondenza dell’ascesa che porta al 2° GPM di giornata di Fochin; tolto il lungo tratto di ciclabile asfaltata che arriva al centro del paese di Isolaccia, la salita di “Fochin” s’imbocca nei pressi dello ski stadium centro del biathlon: sempre 4 i km dell’ impegnativa ascesa, ma su strada sterrata ampia e compatta.
Entrambi i percorsi, interamente segnalati con indicazioni permanenti, costituiscono un vero itinerario alla scoperta di un patrimonio ancora incontaminato fra natura, arte, cultura e storia. Disegnato quasi completamente nel Parco Nazionale dello Stelvio, tocca tutte le zone di maggiore interesse come: il passaggio sulla pista mondiale di sci alpino “pista Stelvio”, il 1° GPM di giornata all’Alpe Solaz ai piedi del gruppo Ortler Cevedale e sulle tracce della grande Guerra bianca; ancora un tuffo nel centro storico di Bormio con le sue famose Terme, per proseguire con il 2° GPM nei pressi del forte militare Venini di Oga e la riserva naturale del Paluaccio.
I dislivelli sono quelli di una gara tipicamente alpina, ma tutto è attentamente studiato per soddisfare ogni esigenza dell’appassionato biker: passaggi panoramici in quota, single track, stradine bianche militari, discese per “tutti i gusti“ ed il massimo divertimento!

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie