Venerdì 07 agosto 2020

Prosegue il bel tempo in Valtellina

Condividi

Giovedì 16 gennaio su tutti i settori cielo da sereno a parzialmente nuvoloso per velature e temporanei passaggi di corpi nuvolosi. Inversione termica al mattino nei fondivalle. L’ irraggiamento notturno continuerà ad alimentare lo sviluppo di brine superficiali su tutti i pendii in quota. I problemi valanghivi principali saranno rappresentati: in quota da vecchi lastroni da vento, sovrapposti a strati deboli inglobati, ma staccabili prevalentemente con forte sovraccarico (più escursionisti ravvicinati); alle quote inferiori l’irraggiamento diurno potrà ancora indebolire il manto nevoso, soprattutto sui ripidi pendii esposti a sud, mantenendo attivi i movimenti di fondo su terreno non gelato.
Venerdì 17 gennaio al mattino cielo sereno con velature; dalle ore centrali graduale aumento della copertura nuvolosa da Ovest e dalla serata deboli precipitazioni nevose (5-10 cm) fino a 800-1000 m di quota. L’attività eolica in quota, da moderata a forte, influenzerà la deposizione della nuova neve sui versanti sottovento favorendo la formazione di nuovi, ma ridotti e fragili, lastroni da vento. Questi risulteranno instabili in quanto si sovrapporranno a croste portanti su cui è presente della brina superficiale piuttosto evoluta. I problemi valanghivi principali saranno rappresentati: in quota dai nuovi lastroni in via di formazione; alle quote inferiori prevarranno ancora attivi i movimenti di fondo su terreno non gelato.
Fonte: Arpa Lombardia

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie