Martedì 27 luglio 2021

Protezione Civile: aggiornamento su maltempo e previsioni

Condividi

Sulla Lombardia il flusso in quota tende a disporsi dai quadranti settentrionali grazie all’espansione di un debole promontorio anticiclonico che favorisce un temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche. Nel pomeriggio-sera di ieri 12/11, si sono avuti i maggiori quantitativi di precipitazione su pianura centro-occidentale e Nordovest (fino a 145 mm a Est di Milano, 100 mm nell’alto Lodigiano, 70 mm nel Lario meridionale), mentre nella prime 12 ore di oggi precipitazioni poco rilevanti sulla pianura (fino a 20 mm nella bassa orientale). Oggi, 13/11, e fino al pomeriggio di domani, venerdì 14/11, assenza di fenomeni di rilievo; nella serata di domani l’arrivo di una nuova intensa perturbazione atlantica
favorirà i primi deboli rovesci sui settori più occidentali, in graduale estensione ed intensificazione da Ovest a Est nel corso della nottata-mattino di sabato, 15/11. Dal pomeriggio-sera tendenza dei fenomeni a concentrarsi sui settori alpini e prealpini. Tra domenica, 16/11 e lunedì, 17/11 probabile persistenza di condizioni perturbate con possibilità di ulteriori precipitazioni.
La Protezione Civile della Lombardia segnala:RITORNO alla MODERATA criticità rischio idraulico nell’area pianura Occidentale; CONFERMA ELEVATA criticità rischio idrogeologico e idraulico su area Nordovest; CONFERMA MODERATA criticità per rischio idrogeologico sule Prealpi Centrali; CONFERMA MODERATA criticità per rischio idraulico sulla Pianura Orientale fino a revoca; REVOCA MODERATA criticità per rischio idrogeologico sull’Alta, Medio e Bassa Valtellina, Oltrepo Pavese e Garda-Valcamonica con decorrenza dalle ore 00 del 14/11; REVOCA MODERATA criticità per rischio idraulico sulle Aree Media Bassa Valtellina, Garda Valcamonica e Prealpi centrali.
Fonte: Lombardia Notizie

Lascia un commento

*

Ultime notizie