Martedì 22 giugno 2021

Quando l’autunno si impossessa dell’inverno

Condividi

Quando l’autunno si impossessa prepotentemente dell’inverno, ma forse sono scenari ai quali dovremo abituarci nei decenni che verranno, chi lo sa. Intanto dopo qualche anno torniamo ad avere più neve che a nord delle Alpi a Natale, questo è già qualcosa, oltre Gottardo o Prattigau sono messi maluccio, tra poca neve e temperature tropicali per il favonio. Oggi noi a sud dell’imponente barriera chiamata Alpi saremo investiti letteralmente da una valanga di acqua, soprattutto tra prealpi, Orobie, Valchiavenna, Adamello e Retiche, qualcosa meno (ma sempre tanta roba) in Alta Valtellina, che con correnti tese da sud riceve apporti meno ingenti. Ieri pomeriggio a Bormio sono arrivati camion di neve per cercare di mantenere la pista Stelvio innevata fino ai 1225 metri del paese, in attesa dalla gara di coppa del Mondo di fine mese; la neve era ben presente da oltre un mese ormai, la pista pronta, ma le temperature di questi ultimi giorni unita alla lavata che prenderà oggi la stanno mettendo a dura prova. Qui sopra casa è quasi spartito tutto, in 4 giorni di temperature costanti sopra lo zero per 24 ore su 24 è stata fusione a più non posso. Quota neve stellare domani, almeno 1800 metri su Orobie e prealpi, almeno 1600 metri sui restanti settori, anche appena sopra la quota neve gli accumuli saranno ben scarsi se non nulli, per trovare misure degne di nota e neve di qualità bisognerà salire almeno a 2000. La temperatura a 1350 metri di altitudine è eloquente, solo con le correnti da nord ovest in entrata nella notte su Sabato la quota neve si abbasserà fin verso i 1200, ma ormai sarà tutto finito, forse qui in alta valle vedremo leggermente spolverato oltre i 1300/1400 sabato mattina. Insomma un Natale che meglio si addice al 15 novembre, con una marea di neve oltre i 2200 metri, neve lavata fino a 1800 e marroncino/verde sotto i 1600/1200 metri a secondo delle zone e delle esposizioni. Detto questo, oltre i 2000 metri fino a 100 cm nuovi, almeno 30/40 cm a pari quota anche in Alta Valtellina.
Marco Trezzi

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Pubblicità
Contatti

Lascia un commento

*

Ultime notizie