Lunedì 20 settembre 2021

Quando si pensava che Cima Piazzi superasse i 4.000 metri

Condividi





Se non fosse per la dicitura sulla cartolina, credo che oggi pochi l’avrebbero riconosciuta.
Un autunno di metà Novecento in Valdidentro, con il versante nord della Cima Piazzi, totalmente irriconoscibile direi.
Si capisce bene come, prima dell’avvento degli strumenti di misura, si pensava che la Piazzi superasse i 4.000 metri, era talmente maestosa e isolata da sembrare molto più alta di quanto è in realtà.
Ringrazio il prof. D’Alberto per aver scovato tra i suoi ricordi questa perla ed averla condivisa con me.
Marco Trezzi
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie