Sabato 25 settembre 2021

Ragazza sta male in baita a Carona, recuperata dal CNSAS

Condividi





Intervento ieri pomeriggio ad Aprica. La segnalazione è arrivata da parte della centrale per una ragazza della zona che stava male; si trovava in una baita nella zona di Carona e quindi è stato chiesto l’intervento del Soccorso alpino, Stazione di Aprica della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del Cnsas. Sono partite le squadre territoriali, insieme con il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza e i Vigili del fuoco. Sul posto è arrivato l’elisoccorso di Como di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza), che ha recuperato la giovane e l’ha portata in ospedale. L’intervento si è concluso in serata.
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie