Sabato 31 luglio 2021

Rapina a Sondrio: strappa un ciondolo da una donna e scappa

Condividi





Nella tarda serata di domenica 18 luglio, presso un esercizio commerciale del capoluogo, una cittadina ha subito la rapina di un ciondolo per opera di un uomo che, non soddisfatto della prestazione ricevuta, ha reagito strappando il ciondolo dal collo della donna ed allontanandosi rapidamente a bordo di un veicolo.
I fatti, così come riportati in sede di denuncia formalizzata presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Sondrio in data 19 luglio, sono stati nell’immediato oggetto di accertamenti da parte della Squadra Mobile, la quale mediante l’utenza telefonica è riuscita ad individuare l’intestatario nonché autore del fatto reato. Per tali motivi, E.M., cittadino marocchino pregiudicato di anni 46, regolare sul territorio, è stato indagato in stato di libertà per il reato di rapina.
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie