Mercoledì 04 agosto 2021

Recuperato in elicottero escursionista ferito in Val di Mello

Condividi

Un recupero avvenuto grazie all’esperienza e alle competenze del tecnico di elisoccorso del CNSAS, sempre a bordo dell’eliambulanza quando l’intervento si svolge in luogo impervio, quello avvenuto oggi, sabato 1 novembre 2014, in Val di Mello. Un alpinista esperto, di circa 55 anni, residente in zona, stava scalando la via “Oceano irrazionale” e si trovava sul “Precipizio degli asteroidi”, con altre persone, in due cordate. È una via classica della zona, non attrezzata. A un certo punto l’uomo è scivolato, nel punto detto “Tiro della tromba”, e ha battuto la testa, perdendo temporaneamente i sensi. I compagni lo hanno calato fino alla sosta, in attesa dell’arrivo dell’elicottero. Cinque tecnici della Stazione di Valmasino erano pronti a partire a supporto per un eventuale recupero via terra ma non è stato necessario, perché attraverso una serie di manovre il tecnico di elisoccorso è riuscito ad agganciare l’infortunato al verricello e a portarlo sull’eliambulanza, per il successivo trasporto in ospedale. L’operazione è cominciata alle 12:45 ed è terminata intorno alle 15:00.
Fonte: Addetto Stampa SASL (Soccorso alpino e speleologico lombardo)

Lascia un commento

*

Ultime notizie