Martedì 22 giugno 2021

Riaperta la statale 36 tra Montespluga e il confine di Stato

Condividi

Anas ha ripristinato le normali condizioni di transitabilità del tratto montano della statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga”. In accordo con l’Autorità Elvetica, che ha ultimato la pulizia della carreggiata lungo il versante di competenza, dalle 0.00 del 15 giugno è stata possibile la riapertura al transito del Passo dello Spluga.
Il passo era stato interdetto al transito a novembre per la consueta chiusura invernale.
Nel dettaglio, la statale 36 è stata riaperta nel tratto compreso tra Montespluga (km 147,000), località nel comune di Madesimo, e il confine di Stato (km 149,519).
Per effetto della riapertura della statale, sarà revocata anche la fascia oraria notturna di chiusura della statale (18:00 – 8:00) fra Teggiate, al km 140,625, e Montespluga, al km 147, nel comune di Madesimo.

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie