Sabato 12 giugno 2021

Riapre i battenti la Galleria di Mina a Verceia

Condividi

La Galleria è una postazione della Prima Guerra Mondiale, realizzata a cavallo tra il 1916 e il 1917, che avrebbe dovuto far saltare lo sperone di roccia di San Fedele, che si getta nel lago di Mezzola, e che si trova sul passaggio obbligato della strada dello Spluga e della ferrovia della Valchiavenna, in corrispondenza della doppia galleria, stradale e ferroviaria.
Si tratta di un cunicolo spezzato in quattro tratte con diciotto diramazioni per un totale di oltre 200 metri di scavo in roccia, con sedici pozzi di mina, un pozzo di prelievo, sei camere, quattro cisterne, tre condotti di aerazione.
La Galleria di Mina di Verceia è per la prima volta aperta al pubblico con regolarità, secondo l’orario 10-18, ed è visitabile al costo di 4 € (2 € il ridotto) nei seguenti giorni: domenica 31 marzo, lunedì 1 aprile, giovedì 25 aprile, mercoledì 1 maggio, domenica 2 giugno, domenica 4 agosto, domenica 11 agosto, giovedì 15 agosto, domenica 18 agosto, domenica 25 agosto.

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie