Domenica 25 agosto 2019

Riapre la provinciale 29 in Valfurva

Condividi

Riaperta dalle 17 la strada provinciale 29 in Valfurva. Da domani venerdì 9 agosto ritorna l’apertura dalle 7 alle 21, con transito non garantito come stabilito dai provvedimenti precedenti degli enti competenti.
Ordinanza n. 108/2019 Provincia di Sondrio
È istituita una finestra di apertura al solo traffico veicolare, dalle ore 7.00 alle ore 21.00, con
costante monitoraggio (c.d. guardiania) da parte del geologo appositamente incaricato dalla Provincia.
All’interno della predetta fascia di apertura, la gestione delle eventuali chiusure temporanee sarà disposta dal Sindaco, su proposta del geologo, e attuata dalla polizia locale, coadiuvata dai volontari di protezione civile che presidiano costantemente i cancelli posti sulla strada, a monte ed a valle della tratto potenzialmente interessato dalla frana. Nel tratto di strada interessato, ciascun veicolo dovrà mantenere una distanza minima di 50 metri dal
veicolo che lo precede. Nel medesimo tratto è altresì istituito il divieto di sosta e fermata.

La notizia di oggi
Da questa mattina alle ore 8 la situazione legata ai movimenti della Frana del Ruinon è peggiorata ed è pertanto stata disposta la chiusura totale al traffico veicolare e pedonale della strada provinciale 29 nel tratto S. Antonio – S. Caterina Valfurva, dal km 5+500 al km 11+400 in comune di Valfurva, fino a nuove disposizioni.
Si conferma che la pista forestale d’emergenza che collega la frazione di S. Caterina a S. Antonio è transitabile solo dagli autorizzati per esigenze inderogabili e con mezzi idonei a trazione integrale. Alloggiati e/o proprietari di seconde case non possono transitare.

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Eventi
Meteo
Pubblicità

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie