Domenica 19 settembre 2021

Rientro a scuola in sicurezza, a disposizione 2.250 slot

Condividi





Prosegue a pieno ritmo il progetto “Rientro a scuola in sicurezza” in previsione dell’inizio del nuovo anno scolastico. È ormai accertato, infatti, che le nuove varianti emergono laddove i tassi di copertura vaccinale sono bassi, ed è altresì dimostrato che i minori si ammalano con la stessa incidenza degli adulti, pur con percentuali di gravità fortunatamente più basse, e rappresentando una potenziale fonte di diffusione del virus. Vaccinare gli adolescenti è quindi fondamentale, per questo ATS Montagna, secondo le indicazioni regionali, ha pianificato, a partire dal 29 luglio, in collaborazione con le ASST e l’ospedale Moriggia Pelascini di Gravedona, nuove sessioni vaccinali – per la prenotazione della prima dose – dedicate agli adolescenti tra i 12 e i 19 anni di età. Verrà utilizzato il vaccino Pfizer.
Per la prenotazione degli appuntamenti dedicati è possibile accedere alla piattaforma prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it scegliendo uno dei Centri Vaccinali presenti sul territorio di ATS Montagna e scegliendo una delle due categorie per fascia d’età riportate dal portale stesso: cittadini tra i 12 e i 17 anni oppure over 18 (compresi i nati nel 2003).
Ai fini della somministrazione del vaccino, i cittadini nati nel 2009 devono avere 12 anni compiuti, il giorno dell’appuntamento è pertanto opportuno tenerne conto in fase di prenotazione.
I minori di 18 anni devono presentarsi al Centro Vaccinale accompagnati da un genitore o tutore legale, muniti del consenso informato scaricabile QUI
Dal 29 luglio all’8 agosto Sono 1000 gli slot aggiuntivi messi a disposizione per il Distretto della Valcamonica e 1.250 per il Distretto Valtellina Alto Lario.
Scarica il calendario e i Centri Vaccinali Valtellina e Valchiavenna
Scarica il calendario e i Centri Vaccinali Valcamonica
Scarica il calendario e i Centri Vaccinali Alto Lario
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie