Giovedì 21 ottobre 2021

Rifugio CAI Valtellina Aprica, avanti tutta

Condividi

I lavori al Rifugio CAI Valtellina di Aprica, in avanzata fase di ricostruzione agli oltre 1900 metri in località Carègia del Palabione, proseguono a spron battuto. Nonostante le due nevicate consecutive dei giorni scorsi, che hanno accumulato in quota più di 30 cm di neve, si lavora alla posa degli impianti interni. A breve, intanto, saranno riportati a monte i due murales interni più grandi del rifugio originario, miracolosamente salvati dalle fiamme di tre anni fa e risparmiati anche dagli idranti che riversarono sulla struttura grandi quantità di acqua per lo spegnimento. Sono stati conservati al coperto e all’asciutto dall’impresa che con perizia li recuperò a suo tempo integri ed eseguì i lavori di smantellamento del rifugio bruciato.

Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie