Lunedì 21 giugno 2021

Risveglio imbiancato in Valtellina

Condividi

Era prevista, ma non così a bassa quota e, soprattutto, ovunque.
Invece questa mattina tutta la Valtellina si è risvegliata “in bianco”. E non stiamo parlando, purtroppo, delle conseguenze della nota emergenza in atto nel mondo (non solo in Italia o in Lombardia). Ma della neve. Caduta copiosa e che insieme al sole che si sta facendo breccia tra le nuvole della mattina sta regalando paesaggi da fiaba (nelle foto Bormio, Chiuro e Valfurva).
Ricordiamo che le nuove disposizioni governative per contenere la diffusione del “Coronavirus” entreranno in vigore da lunedì 9 marzo. In Lombardia fino a domenica 8, restano valide le precedenti, che prevedono, tra le altre misure, anche che è consentito lo svolgimento delle attività nei comprensori sciistici a condizione che il gestore provveda alla limitazione dell’accesso agli impianti di trasporto chiusi assicurando la presenza di un massimo di persone pari ad un terzo della capienza (funicolari, funivie, cabinovie…).


Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie