Mercoledì 24 aprile 2019

Sabato previsti fino a quindici cm di neve fresca a duemila metri

Condividi

Venerdì nuvolosità irregolare con locali addensamenti alternati a temporanee schiarite. Sporadico nevischio potrà interessare i settori centro orientali (Orobie centrali, Retiche orientali e Adamello). Continuerà il graduale assestamento e consolidamento della neve alle quote elevate. Sotto i 2500 metri, a causa dell’isotermia e dello scarso rigelo notturno il manto nevoso tenderà ad indebolirsi nel corso della giornata. Possibile attività valanghiva spontanea dai pendii più ripidi non ancora scaricati.
Per sabato si prevede inizialmente cielo velato, con addensamenti più consistenti sulla fascia centrale orobica. Dalle ore centrali aumento della nuvolosità sino a cielo coperto ovunque in serata. Deboli e diffuse precipitazioni interesseranno la regione, e nuove deboli nevicate potranno interessare i settori Retici, Adamello e Orobie centrali. Si prevedono mediamente dai 5 ai 15 cm di neve fresca a 2000 m. Il limite delle nevicate sarà approssimativamente oltre i 1800 m. In quota la nuova neve andrà a posarsi su un manto nevoso caratterizzato da un buon consolidamento. Alle fasce altimetriche più basse la pioggia e le temperature diurne determineranno un generale indebolimento del manto. I deboli venti sud occidentali favoriranno la formazione di nuovi lastroni soffici nei pendii sottovento
Fonte: Arpa Lombardia

Meteo Valchiavenna
Meteo Morbegno
Meteo Sondrio
Meteo Tirano
Meteo Alta Valtellina
Meteo passi alpini

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Eventi
Meteo
Webcam
Pubblicità

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie