Venerdì 30 luglio 2021

Sabato tempo variabile, domenica migliora

Condividi

Una depressione in arrivo dalla Francia porterà aria più umida sulla nostra regione e di conseguenza maggiore instabilità per le prossime 48 ore. Oggi graduale aumento della nuvolosità con precipitazioni anche a carattere temporalesco dal tardo pomeriggio. Limite neve al di sopra dei 3500 metri di quota. Il manto nevoso è presente in modo continuo solo sugli apparati glaciali oltre i 3000 m. Esso è in costante riduzione di spessore per fusione e si presenta consolidato per rigelo soltanto nelle prime ore del mattino. I deboli apporti nevosi che potranno verificarsi oltre i 3500-3600 m di quota non comporteranno significative variazioni della stabilità del manto nevoso. Attività valanghiva generalmente assente.
Sabato al primo mattino cielo irregolarmente nuvoloso con possibilità di deboli e residue precipitazioni, nel corso della giornata diminuzione della nuvolosità; dalla serata nuovo aumento della copertura con isolate precipitazioni. Limite neve intorno ai 3600 metri di quota. I deboli apporti nevosi che potranno verificarsi non comporteranno significative variazioni della stabilità del manto nevoso. Attività valanghiva generalmente assente.
Domenica al mattino nuvolosità residua con possibilità di isolate e deboli precipitazioni, nel corso della giornata passaggio a cielo poco nuvoloso.
Non si esclude la probabilità di isolati e brevi temporali pomeridiani. Manto nevoso debolmente consolidato per scarso rigelo già nella prima parte della mattinata a causa della copertura nuvolosa, in ulteriore rapido indebolimento nel corso della giornata. Attività valanghiva generalmente assente.
Fonte: Arpa Lombardia

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie