Giovedì 01 ottobre 2020

Salita al Bivacco Alpe Servizio in Valle Spluga

Condividi

C’è un altro bel bivacco in Valle Spluga, l’Alpe Servizio che si trova a quota 2570 m. Si parcheggia l’auto nel paesino di Starleggia (1.560 m) e si prosegue sulla strada sterrata che va a San Sisto, dopo un chilometro e mezzo si prende il sentiero sulla sinistra in direzione Alpe Servizio e l’omonimo bivacco. Superata la Val Sancia si devia a destra arrivando al termine del bosco. Seguendo i tanti segnavia bianco/rosso si sale sull’ampio maggengo arrivando a 2.150 m, qui il percorso segue il Fil Marcio da dove si domina tutta l’ampia vallata in basso. Circa a quota 2.400 metri, terminato il Fil Marcio, si sale passando sotto la rocciosa Cima del Motto Alto e si raggiunge il panoramico e funzionale Bivacco Alpe Servizio, costruito su un’ampia sella da dove si vedono tanti laghetti sul sottostante versante orientale. Tra questi il piccolo Lago Bianco. Da qui si possono prendere tre direzioni. Scendere verso sud al grande lago artificiale del Truzzo, oppure deviare a sinistra verso i 2.722 metri del Pizzo del Truzzo percorrendo una cresta esposta. In alternativa andare in direzione ovest verso i 3.013 metri del Pizzo Quadro su un tracciato instabile, esposto e insidioso. Il ritorno dal Bivacco avviene sullo stesso itinerario fino a quota 2.150 m, qui si devia sul sentiero che scende nella Val Sancia dirigendosi verso il piccolo invaso artificiale per poi passare dall’alpeggio Morone e da Cort Sora. Percorrendo poi l’ampia strada sterrata si raggiunge la frazione di Starleggia.
Percorso di 14 km, dislivello positivo e differenza altimetrica 1.170 metri.
Giorgio Gemmi

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie