Venerdì 24 settembre 2021

SASL cerca escursionista tedesco sui monti di Valfurva

Condividi

Non ci sono per ora novità rilevanti emerse durante nell’intervento di ricerca in corso in provincia di Sondrio; la persona dispersa è un escursionista tedesco di 57 anni, K.D. le iniziali. L’allertamento era giunto tre giorni fa alla Stazione di Val Martello, in Alto Adige; poi, dal momento che l’area interessata dalle ricerche si trova al confine con la Lombardia, oggi sono stati allertati anche i tecnici delle Stazioni di Valfurva e di Bormio della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del Soccorso alpino; i due servizi regionali stanno quindi cooperando, data la complessità dell’intervento. La zona battuta nelle ultime ore è quella nei pressi del sentiero tra il rifugio Pizzini e il rifugio Casati, a 2900 metri di quota. Sul posto, oltre al CNSAS, sono impegnati anche il SAGF (Soccorso alpino Guardia di finanza), il Corpo forestale dello Stato e i Vigili del fuoco. Le ricerche svolte finora hanno dato esito negativo: nelle prossime ore i soccorritori decideranno come proseguire e quale strategia adottare. 
Fonte: Soccorso alpino e speleologico lombardo

Ricevi le news di Valtellina Turismo Mobile su WhatsApp

Lascia un commento

*

Ultime notizie