Domenica 20 giugno 2021

SASL recupera uomo caduto per 300 metri in un canale

Condividi

Concluso in serata l’intervento che oggi ha impegnato i tecnici della VII Delegazione Valtellina Valchiavenna del CNSAS – Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, stazione di Morbegno. Un uomo è caduto in un canale per circa 300 metri nella Valle della Pietra, a 1800 metri di quota. Sul posto anche il SAGF – Soccorso Alpino Guardia di Finanza, l’elisoccorso da Sondrio, che ha sbarcato i soccorritori nei pressi del rifugio Trona, e da Como, abilitato per il volo notturno. Dopo avere perlustrato alcuni canali, hanno trovato la traccia. Sono quindi scesi per raggiungerlo; il medico ha accertato le condizioni di salute, aveva diversi traumi. È stato messo in sicurezza e portato in ospedale.
Fonte: Soccorso alpino e speleologico lombardo

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie