Mercoledì 28 luglio 2021

Scorpacciata di sagre in Bassa Valtellina e nelle sue valli

Condividi

Con l’estate iniziano le sagre e non c’è che l’imbarazzo della scelta in Bassa Valtellina e nelle sue valli. Partendo dalla novità (oggi e domani) di Biramel. Degustazioni di birre artigianali nelle corti storiche di Mello. Street food a base di prodotti tipici e non e live music). Sempre venerdì 6 e sabato 7 luglio Traona organizza la Sagra del Cinghiale in cui si potranno assaggiare specialità a base di cinghiale e il vino della Costiera dei Cech, accompagnati da musica dal vivo. Ricca scelta anche per sabato. A Dazio la V “Festa della birra” con live music presso il campo sportivo, mentre a Rasura c’è la serata danzante con cena, presso il Polifunzionale, a base di sciatt e pizzoccheri. Ad Albaredo per San Marco la “Notte bianca dello sport”: al centro sportivo torneo di calcio a 5 in notturna con intermezzo a base di polenta e prodotti tipici). A Morbegno infine, oltre ai Saldi by night con l’apertura serale dei negozi fino a mezzanotte insieme ad esibizioni, musica, balli, sport, spettacoli, animazione per bambini e mercatini, grazie a “Dedicato al Franciacorta” si potranno degustare le bollicine italiane nel centro storico. Domenica invece spazio allo sport con la camminata non competitiva aperta a tutti da Fenile a Gerola Alta.

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Eventi
Meteo
Webcam
Pubblicità

Lascia un commento

*

Ultime notizie