Lunedì 02 agosto 2021

Senza esito le ricerche di 90enne a funghi sui monti di Piàzzola

Condividi

Senza esito per ora le ricerche di un uomo di 90 anni residente in zona. Ieri era uscito da solo per cercare funghi nella zona della località Piàzzola, sul versante orobico: lo fa abitualmente, conosce i posti ed è una persona in buona salute. Il mancato rientro ha però allarmato i familiari, che hanno chiesto aiuto. Sono partite le ricerche dalla zona in cui ha lasciato il suo trattore, lungo gli itinerari più probabili. L’area però è molto vasta e non troppo distante ci sono due valli laterali, la Val d’Arigna e la Val Malgina, che presentano una conformazione più complessa, con canali e bosco ripido. Le ricerche vanno avanti da ieri sera, impegnate circa 65 persone, 35 da tutta la VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), in collaborazione con il SAGF – Soccorso alpino Guardia di Finanza e i Vigili del fuoco. Sul posto anche cinque unità cinoflile da ricerca in superficie (UCRS) e una unità molecolare, arrivata oggi a supporto per una ricerca ancora più approfondita. Le operazioni proseguono con la valutazione della strategia da seguire nelle prossime ore.
Fonte: Soccorso alpino e speleologico lombardo

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie