Lunedì 29 novembre 2021

Si appresta alla conclusione il “Trittico Valtellina 2014”

Condividi

Si concluderà domenica 28 settembre a Piateda, l’edizione 2014 del “Trittico Valtellina”. Si tratta del circuito di mezze maratone della provincia di Sondrio che comprende la Stralivigno, il Giro dei Laghi di Cancano e, appunto, il Sentiero Valtellina (prova, questa, che assegna anche i titoli provinciali della specialità). Alle due prove ha preso parte una novantina di atleti in rappresentanza di diverse società della provincia di Sondrio, ma non soltanto.
Dopo le prove di Livigno (di fine luglio) e di Cancano (a fine agosto) sono state elaborate le classifiche complessive del trittico che propone un appassionante testa a testa per la vittoria finale.
A comandare la classifica assoluta c’è Gianluigi Martinelli con il tempo di 2.41’15”; il portacolori del Marathon Club di Livigno ha chiuso al 13° posto in 1.22’39” la Stralivigno ed ha tagliato il traguardo in 3^ posizione in 1.18’36 al termine del Giro dei Laghi di Cancano. Alle sue spalle c’è il giovane bormino portacolori dell’AdM di Ponte Valtellina, Luca Sanna con il tempo complessivo di 2.41’18”. Ha fatto segnare il tempo di 1.21’23” nella Stralivigno (11^ posizione assoluta) e quello di 1.19’55” nel Giro dei Laghi di Cancano (con la 4^ posizione assoluta). Sul Sentiero Valtellina sarà questa la sfida da tenere d’occhio.
Per quanto riguarda il podio della cara maschile sono in tre racchiusi in quattro minuti: Matteo Gianola (premama) è terzo con il tempo di 2.45’45”, Paolo Poli (GS Chiuro) è quarto in 2.47’35”, Paolo Della Patrona (PT Skyrunning) è quinto in 2.50’15”.
Nella sfida al femminile la vincitrice della Re Stelvio, Gloria Giudici (Atletica Rovellasca) comanda con il tempo complessivo di 3.05’33” (1.34’55” a Livigno ed 1.30’38 a Cancano, dove si è classificata seconda). Alle sue spalle la portacolori del Marathon Club Livigno, Giovanna Confortola, lontana 6’40” dalla Giudici. Un distacco non semplice da colmare, ma la sfida resta aperta. Marcella Giana (Gsa Cometa) è terza a oltre 13′ dalla Giudici ed a 7′ dalla Confortola.
Tutto questo è naturalmente da confermare innanzitutto con la presenza e poi con i risultati del sentiero Valtellina.
Fonte: Unione Sportiva Bormiese

Lascia un commento

*

Ultime notizie