Domenica 19 settembre 2021

Si ripristina la strada, resta chiuso il passo del Gallo

Condividi

ORDINANZA N. 101 del 02/08/2018. OGGETTO: ORDINANZA CONTINGIBILE ED URGENTE DI CHIUSURA AL TRAFFICO VEICOLARE DELLA VIA DALA VAL, PER MOTIVI DI INCOLUMITÀ PUBBLICA E RIPRISTINO DELLA VIABILITÀ STRADALE.
IL SINDACO Premesso che nella serata 01 agosto 2018, a seguito di forti precipitazioni temporalesche, da un canalone in località Beltram e dai canaloni del versante soprastante le gallerie a protezione di Via Dala Val, si è staccato un enorme quantità di materiale e detriti che ha invaso la sede stradale penetrando anche all’interno delle gallerie, con un accumulo importante sopre le medesime, oltre all’esondazione del torrente “Fopel”, che ha provocato il cedimento di un tratto della sede stradale;
Preso atto che tale situazione è stata accertata dal Comando di Polizia Locale di Livigno e da personale dei Vigili del Fuoco – Volontari di Livigno e di Bormio;
Considerato che è da disporre l’inizio dei lavori per il ripristino della viabilità stradale di un tratto di Via Beltram (da rotonda Val Viera a garage Silvestri), della Via dala Val e la messa in sicurezza del versante sopra le gallerie di Via Dala Val, oltre al ripristino di un tratto della sede stradale in località “Fopel”;
Rilevato che tale situazione di pericolo rimarrà fino alla completa messa in sicurezza dei canaloni
soprastanti le gallerie di Via Dala Val e di Via Beltram ed al completo ripristino della viabilità
stradale;
ORDINA
la chiusura al transito veicolare della Via dala Val da ponte “Val Viera”, fino alla dogana di Passo
del Gallo;
al Responsabile dei Lavori Pubblici del Comune di Livigno (SO), di provvedere ai lavori urgenti per
la messa in sicurezza e il ripristino della viabilità stradale, oltre allo sgombero del materiale
depositato in via Beltram e sopre le gallerie di Via dala Val, interessate dallo smottamento;

Dormire Livigno


Hotel Lac Salin SPA & Mountain Resort****S
Hotel Concordia****

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie