Sabato 27 novembre 2021

Si usma primavera in Valtellina

Condividi

E la tavolozza dei colori s’intensifica.
Marino Amonini
Castel Grumello
Tra la magia delle Alpi Valtellinesi, uno dei rari castelli gemini esistenti, cioè costituito da due edifici separati originariamente collegati da una cinta muraria. Il Castello domina un colle, su un versante a strapiombo difficilmente raggiungibile. Fondato nel XIV secolo dalla famiglia comense dei De Piro, fu una postazione ghibellina e poi dimora del Vescovo di Como prima di essere distrutto dai Grigioni.
Via Sant’Antonio 645, Montagna in Valtellina, GPS N. 46° 17′ 49.06″ E 9° 89′ 92.47″
Da marzo a settembre: ore 10-18, aperto tutti i giorni tranne i lunedì non festivi. Da ottobre a metà dicembre e nel mese di febbraio: ore10-17, aperto tutti i giorni tranne i lunedì non festivi.
Parcheggio pubblico nelle vicinanze del Castello. Ingresso gratuito. 

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie