Martedì 19 ottobre 2021

Slitta l’apertura della tangenziale di Morbegno

Condividi

Ancora ritardi nella chiusura del cantiere della tangenziale di Morbegno: l’opera viabilistica non potrà essere conclusa prima di un mese e mezzo. Fino a poche settimane fa la chiusura del cantiere era stata fissata entro la fine di giungo, ma con questo nuovo slittamento, molto probabilmente, la consegna dell’opera verrà spostata in avanti di alcune settimane. 
Lavori imponenti compiuti, nonostante il ritardo previsto di otto mesi, in tempi relativamente celeri. Il primo lotto della 38 tra Piantedo e Cosio, pianeggiante e privo di gallerie, aveva accumulato due anni di ritardo. Il cantiere per la variante di Morbegno, al contrario, ha dovuto affrontare numerose difficoltà ed imprevisti nel corso della costruzione di due gallerie e di un cavalcavia sopra al fiume Adda. Ormai, però, i lavori dei due tunnel sembrerebbero giunti al termine e all’appello mancherebbero solamente gli ultimi ritocchi. 
Fonte: Il Giorno

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

  1. vittorio Rispondi

    Che pizza. Faxevano più in fretta il pontr sullo stretto

Lascia un commento

*

Ultime notizie