Mercoledì 27 ottobre 2021

Soccorritori della Croce Rossa picchiati in ambulanza a Tirano

Condividi





Nella notte di sabato 2 ottobre 2021 il Comitato della Croce Rossa di Sondrio è stato colpito da un gravissimo attacco al suo personale a Tirano.
Due operatori del Comitato sondriese, mentre prestavano le cure dovute ad un giovane paziente all’interno dell’ambulanza nella città abduana, ferito in una rissa scoppiata all’interno di un locale pubblico, sono stati assaliti da un gruppo di persone, con minacce calci e pugni.
Numerose le attestazioni di solidarietà e unanime la condanna per questo atto vergognoso, che rivela una totale mancanza di rispetto per chi dedica il suo tempo ad aiutare chi ha bisogno.
Croce Rossa Italiana si è sempre impegnata nella campagna “Non sono un Bersaglio“, sottolineando da tempo la gravità di tali azioni contro gli operatori sanitari.
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie