Giovedì 23 settembre 2021

Soccorse tre lecchesi di 21 anni perse in Val Masino

Condividi

E’ terminato l’intervento per soccorrere tre ragazze, tutte di 21 anni, residenti in provincia di Lecco, a Renate e a Bosisio Parini. Erano uscite per un’escursione e stavano scendendo dall’Alpe Granda ma hanno perso l’orientamento. Hanno vagato per ore, in una zona boscosa e impervia, poco frequentata; verso le 20:00 sono stati allertati i soccorsi. I tecnici della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) sono riusciti a capire dove si trovavano, le hanno raggiunte e riportate a valle, in alcuni tratti anche per mezzo di calate, comunque illese. Una squadra era impegnata per il recupero, altri operatori erano in Stazione per il supporto in remoto. L’intervento è terminato poco dopo le 23:00. E’ sempre opportuno contattare subito il 112 quando ci si trova in difficoltà e non perdere tempo prezioso, soprattutto verso sera. Mettendosi in contatto con la centrale operativa e con gli operatori indicati, si possono avere informazioni molto importanti su come comportarsi e come muoversi o non muoversi, in particolare se non si conosce bene la zona. 
Fonte: Soccorso alpino e speleologico lombardo

Ricevi le news di Valtellina Turismo Mobile su WhatsApp

Lascia un commento

*

Ultime notizie