Venerdì 06 agosto 2021

Soccorsi due scout minorenni persi e contusi in quota

Condividi

Da diversi giorni i tecnici della Valchiavenna si attivano quotidianamente per risolvere interventi di diversa entità, di giorno e di notte. Ieri sera la Centrale li ha chiamati per il recupero di due scout dell’AGESCI, due ragazzi minorenni. Dovevano partire da Codera per arrivare a Dubino ma hanno perso il sentiero e si sono spostati più a monte rispetto alla traccia da seguire. Uno dei due ragazzi è scivolato in una valletta per una decina di metri, procurandosi alcune contusioni. Nemmeno l’altro era in grado di spostarsi e allora hanno chiesto aiuto. Sono sempre rimasti in contatto telefonico con i soccorritori, che li hanno raggiunti e messi al sicuro. Uno è stato accompagnato a piedi alla strada, l’altro calato con barella portantina per 200 metri e poi consegnato all’ambulanza. La disavventura stavolta è terminata con conseguenze non gravi ma purtroppo non è sempre così: andare in montagna senza una buona conoscenza dei luoghi e con un’esperienza limitata può mettere a rischio l’incolumità dei ragazzi. 
Fonte: Soccorso alpino e speleologico lombardo

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie