Martedì 19 ottobre 2021

Soccorso alpino recupera scialpinista infortunato sul Monte Spluga

Condividi





Intervento di soccorso nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 31 marzo, per la VII Delegazione Valtellina Valchiavenna del Soccorso alpino. Un uomo ha riportato alcuni traumi mentre stava praticando sci d’alpinismo nella zona del Monte Spluga, gruppo del Suretta. La richiesta è arrivata poco prima delle 11. L’uomo si trovava a 2800 metri di quota, sotto Punta Nera. Subito sul posto l’elisoccorso di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza). Pronti a partire, a supporto delle operazioni, anche le squadre territoriali della Stazione Cnsas di Madesimo e i militari del Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza. L’uomo è stato valutato dall’équipe sanitaria e trasportato in ospedale a Sondrio.
Ricevi le news su WhatsApp




Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie