Mercoledì 28 luglio 2021

Spettacolare intervento dei pompieri sul campanile di Bormio

Condividi

DSC_0150Intervento molto particolare ed altamente spettacolare per i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Sondrio.
Nella giornata di ieri, infatti, è giunta una telefonata da parte della curia di Bormio vivamente preoccupata perché la croce del campanile di via S.Antonio risultava vistosamente pericolante e minacciava di cadere sull’area sottostante.
Valutata la situazione e constatato che l’autoscala in dotazione ai pompieri locali era di altezza insufficiente ad effettuare l’intervento si è concordato di allertare il Comando di Milano presso il quale è dislocata un’autoscala che raggiunge un’altezza di 50 metri.
Lo speciale automezzo è infatti partito stamattina alla volta di Bormio dove, pianificata la strategia da adottare, poco prima di mezzogiorno si è dato inizio alle operazioni di recupero.
Una squadra del nucleo SAF del Comando di Sondrio è stata innalzata fino alla croce alla cui base è stato effettuato il laborioso taglio della struttura metallica alta circa 2 metri e del peso di circa un quintale e della sfera metallica visibilmente deteriorata, che fungeva da supporto alla stessa.
Molti residenti tra cui numerosi bambini hanno assistito incuriositi, con il naso all’insù, alle particolari evoluzioni dei pompieri, sicuramente increduli di fronte ad uno spettacolo che, soprattutto ai più piccoli, non capita spesso di poter vedere dal vivo.
Al recupero ha collaborato anche una squadra del distaccamento di Valdisotto la quale da terra monitorava la situazione e la eventuale compromissione delle condizioni di sicurezza per la viabilità sottostante.
L’intervento di soccorso si è protratto, tra la soddisfazione generale, per circa 2 ore.
Fonte: Vigili del Fuoco IL FUNZIONARIO RESPONSABILE Paolo Colicchio

Lascia un commento

*

Ultime notizie