Giovedì 23 settembre 2021

SS38 frane Alta Valtellina: possibile apertura solo diurna

Condividi

Si è tenuta ieri in Prefettura una riunione per fare il punto della situazione nei comuni di Bormio e Valdidentro in seguito agli eventi franosi degli scorsi giorni.
Nel corso della riunione si è dato atto che oggi termineranno i lavori per la rimozione del materiale detritico accumulatosi nell’alveo dell’Adda. Proseguono, invece, i lavori di rimozione del materiale e di ripristino delle opere di protezione passiva preesistenti che, come previsto, saranno completati nella giornata di venerdì.
Da un ulteriore sopralluogo effettuato dai tecnici incaricati dai Comuni interessati, sul versante montuoso è emersa la necessità di procedere alla demolizione di alcuni massi potenzialmente instabili. Fino al completamento di questo intervento la strada sarà riaperta solo nelle ore diurne e compatibilmente con le condizioni meteorologiche locali, anche su indicazione della sala operativa regionale di protezione civile.
In caso di chiusura per condizioni meteo avverse, la strada potrà essere riaperta solo dopo sopralluogo tecnico a cura del comune di Bormio nel caso in cui non si o evidenzi un peggioramento della situazione. .
Fonte: Prefettura di Sondrio

Ricevi le news di Valtellina Turismo Mobile su WhatsApp

Lascia un commento

*

Ultime notizie