Sabato 31 luglio 2021

Statale 36: 90 milioni per la manutenzione, ma niente terza corsia

Condividi

90 milioni di euro stanziati da ANAS per la strada statale 36 nei prossimi due anni, 10 per riassaltare, 25 per rimettere mano ai sovrappassi.
Gli interventi di manutenzione straordinaria del 2017 e 2018 contavano 35 milioni di euro, mentre per 2019 e 2020 circa 50 milioni. Inoltre il ministero con “il piano aggiuntivo di manutenzione programmata” ha finanziato interventi di potenziamento e riqualificazione della SS36 per altri 35 milioni.
In arrivo anche la ricostruzione del cavalcavia di Annone (chiusura lavori prevista entro il 30 aprile) e la passerella ciclopedonale tra Abbadia e Pradello, in rotta di inaugurazione.
Dieci milioni di euro saranno dedicati, nel prossimo biennio, alla pavimentazione delle strade, mentre 650mila euro (di circa tre milioni comunque spendibili) per quanto riguarda la segnaletica verticale. 25 milioni di euro per lavori di ripristino strutturale per una serie di sovrappassi. Infine, su tutti i 140 chilometri brianzoli e lecchesi della principale arteria lombarda, Anas prevede 9,2 milioni di euro per le progettazioni esecutive riguardo l’adeguamento strutturale delle barriere di sicurezza.
Quindi Anas promette il raddoppio dei soldi per le manutenzioni, ma gela le speranze di chi chiedeva un ampliamento ad una terza corsia.
Fonte: La Provincia di Lecco

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Eventi
Meteo
Webcam
Pubblicità

  1. Rosanna Rispondi

    E per la pulizia? Anche quella è manutenzione … le banchine e gli spazi sotto e dietro i guard-rail sono pieni di immondizie!

Lascia un commento

*

Ultime notizie