Martedì 22 giugno 2021

Stop agli animali liberi a Livigno: obbligatorio il guinzaglio, pena multe

Condividi

Anche quest’anno a Livigno sarà attivo l’accalappia cani, dedicato a fermare gli animali che girano incustoditi nel territorio, in particolare sulla pista ciclabile.
Il concetto da ribadire è che il guinzaglio non è facoltativo, pena, infatti, multe da 150 a 500 € (per i recidivi) sanzionabili dalla Polizia Locale del Piccolo Tibet, che verrà chiamata dal controllore.
Esiste un’apposita aerea riservata, nella zona dell’Aquagranda, dove gli amici a quattro zampe possono essere lasciati liberi, ma nel resto del paese si deve camminare col cane al guinzaglio.
Nel 2018 sono state rilasciate circa cinquanta multe.

Dormire Livigno

Hotel Lac Salin SPA & Mountain Resort****S
Hotel Concordia****

News su WhatsApp e Telegram
Eventi
Viabilità
Pubblicità
Contatti

Lascia un commento

*

Ultime notizie