Domenica 24 ottobre 2021

Tedesco si sente male in Val Bodengo, salvato dal SASL

Condividi

Un tedesco di circa 50 anni è stato soccorso oggi pomeriggio, mercoledì 27 luglio 2016, dalla Stazione di Chiavenna del CNSAS Lombardia (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico). Si trovava con un gruppo di persone e in presenza di una guida alpina sul Bodengo 1, uno dei più noti percorsi della Val Bodengo, a circa 850 metri di quota. A un certo punto però ha cominciato ad avere problemi di respirazione. Le persone che si trovavano con lui hanno subito chiamato il 118. Sul posto le squadre territoriali della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna, con una quindicina di tecnici. Hanno raggiunto l’uomo e lo hanno recuperato per mezzo del palo pescante. Nel frattempo è arrivata l’eliambulanza. L’équipe medica ha disposto il trasporto immediato all’ospedale di Gravedona.
Fonte: Soccorso alpino e speleologico lombardo

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie