Sabato 31 luglio 2021

Telecamere attive in Valdidentro: 300 € di multa per l’abbandono rifiuti

Condividi





NEWS LOCALI
Comune di Valdidentro, ordinanza n. 10 del 25 maggio 2021. Visto l’aumento di depositi di rifiuti domestici e speciali nelle aree adiacenti i cassonetti e le campane seminterrate dislocate nel territorio del Comune di Valdidentro; Visto inoltre l’aumento di depositi di rifiuti non conformi all’interno di detti cassonetti e campane seminterrate; si ordina a garanzia dell’igiene ed a tutela del decoro i rifiuti domestici di cui ai codici CER CER 200301 (nero), 200101 (carta), 200102 (vetro), 200139 (plastica) devono essere depositati ciascuno all’interno del contenitore preposto, richiudendo il medesimo dopo l’uso. Qualora i contenitori predetti siano colmi, non è consentito conferire sacchi che ne impediscano la corretta chiusura, né depositare sacchi/rifiuti all’esterno dei contenitori stessi. E’ esplicitamente vietato introdurre rifiuti differenti da quelli per cui ciascun contenitore è preposto. E’ vietato sull’intero territorio comunale a chiunque di abbandonare e depositare rifiuti sia domestici che speciali di qualsiasi genere al di fuori degli appositi contenitori. E’ altresì vietato il conferimento nei cassonetti e nelle campane seminterrate presenti sul territorio comunale di rifiuti provenienti da altri Comuni, o rifiuti non prodotti sul territorio comunale.
A chiunque violi le disposizioni di cui alla presente Ordinanza, verrà applicata una sanzione
amministrativa mediante la determinazione del pagamento di una somma:  € 100 per le violazioni di cui al punto 1; € 300 per le violazioni di cui al punto 2 e 3. A tal fine, la vigilanza si potrà avvalere dell’utilizzo di fototrappole e telecamere in virtù del vigente regolamento comunale di videosorveglianza.
Le altre news di oggi
Ricevi le news su WhatsApp




Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie