Sabato 27 novembre 2021

Telecamere in Valdidentro: 300 € di multa per abbandono rifiuti

Condividi





Comune di Valdidentro, ordinanza n. 10 del 25 maggio 2021. Visto l’aumento di depositi di rifiuti domestici e speciali nelle aree adiacenti i cassonetti e le campane seminterrate dislocate nel territorio del Comune di Valdidentro; Visto inoltre l’aumento di depositi di rifiuti non conformi all’interno di detti cassonetti e campane seminterrate; si ordina a garanzia dell’igiene ed a tutela del decoro i rifiuti domestici di cui ai codici CER CER 200301 (nero), 200101 (carta), 200102 (vetro), 200139 (plastica) devono essere depositati ciascuno all’interno del contenitore preposto, richiudendo il medesimo dopo l’uso. Qualora i contenitori predetti siano colmi, non è consentito conferire sacchi che ne impediscano la corretta chiusura, né depositare sacchi/rifiuti all’esterno dei contenitori stessi. E’ esplicitamente vietato introdurre rifiuti differenti da quelli per cui ciascun contenitore è preposto. E’ vietato sull’intero territorio comunale a chiunque di abbandonare e depositare rifiuti sia domestici che speciali di qualsiasi genere al di fuori degli appositi contenitori. E’ altresì vietato il conferimento nei cassonetti e nelle campane seminterrate presenti sul territorio comunale di rifiuti provenienti da altri Comuni, o rifiuti non prodotti sul territorio comunale.
A chiunque violi le disposizioni di cui alla presente Ordinanza, verrà applicata una sanzione
amministrativa mediante la determinazione del pagamento di una somma:  € 100 per le violazioni di cui al punto 1; € 300 per le violazioni di cui al punto 2 e 3. A tal fine, la vigilanza si potrà avvalere dell’utilizzo di fototrappole e telecamere in virtù del vigente regolamento comunale di videosorveglianza.
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie